COVID 19 e Scanner Termici Controllo Accessi Biometrici

Lo stato di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, non ha precedenti ed ha rivoluzionato completamente le nostre vite, attività lavorativa compresa.

Cosa dovranno fare le aziende per riaprire correttamente osservando tutte le normative di sicurezza?

Le parti sociali (Governo, Rappresentanti degli imprenditori e rappresentanti dei lavoratori), in data 24 Aprile 2020 hanno provveduto alla sottoscrizione del Protocollo Condiviso sulle misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro tra cui

Modalità d’ingresso in azienda

Considerato l’obbligo di rimanere presso il proprio domicilio in presenza di sintomi, prima dell’accesso al luogo di lavoro, il personale potrà essere sottoposto al controllo della temperatura corporea.

Laddove quindi l’azienda decida di rilevare la temperatura corporea delle persone che intendono accedere al perimetro aziendale, ciò potrà avvenire con le seguenti modalità:

  • con l’impiego di termometri ad infrarossi che assicurano precisione nella misurazione e rapidità d’esecuzione, garantendo adeguati livelli d’igiene in quanto non vi è contatto tra il termometro e la persona sottoposta a misurazione.
  • con l’adozione di strumenti più evoluti, veloci ed automatici che non richiedono la presenza di un operatore quali ad esempio scanner termici.

In particolare, se siete interessati a quest’ultima tipologia di soluzione per il rilevamento della temperatura corporea in entrata, siamo pronti a suggerirvi alcune soluzioni d’eccellenza che al contempo tutelino la privacy. Abbiamo infatti a disposizione terminali di controllo accessi con rilevatori biometrici ad alta velocità in grada di misurare la temperatura corporea (mediante sensore IR) ed anche se il soggetto indossa o meno la maschera protettiva. In questo le misurazioni sono effettuate in assenza di contatto, minimizzano le possibilità di contagio e riducendo il rischio indotto ad un operatore addetto alle misurazioni manuali.

Ricordiamo che, a prescindere dalla modalità, la rilevazione in della temperatura corporea costituisce un trattamento di dati personali e, pertanto, deve avvenire ai sensi della disciplina privacy vigente.

proface-x-td-01

E’ un terminale di controllo accessi biometrico ad alta velocità con rilevamento della temperatura del viso con riconoscimento della maschera.

Non è un tablet o uno smarphone adattato alla esigenza COVID-19.

È un dispositivo industriale con uno specifico sensore IR di rilevamento della temperatura

Tutte le misurazioni o individuazioni, sono effettuate in assenza di contatto, si minimizzano le possibilità di contagio e si azzera il rischio indotto ad un operatore addetto alle misurazioni manuali.

Una scelta perfetta per migliorare la sicurezza nei locali di aree pubbliche come aziende, negozi, ospedali, fabbriche, scuole, edifici commerciali, stazioni …

  • Rilevazione della temperatura corporea
  • Riconoscimento della maschera
  • Algoritmo anti-spoofing contro quasi tutti i tipi di foto e video falsi attacchi
  • Adatto per installazioni interne (esiste il modello anche per esterni)
  • Terminale di riconoscimento facciale biometrico di controllo accessi pluripremiato
  • Facile integrazione con sistemi o barriere per il controllo ingressi
  • Installazione a parate o con supporti
  • Possibile gestione centralizzati tramite software specifico
  • Interfaccia ethernet e wifi

Il terminale è stato il vincitore dei Govies Government Security Awards 2020 come terminale di riconoscimento facciale biometrico.

mascherina-temperatura

Sei interessato e vuoi maggiori delucidazioni ?

Telefona al 348-3216176 o scrivi una mail a montecchio@e-cons.it